6 Segreti + 1 per Installare un Impianto Fotovoltaico senza Perdere la Testa

Sei finalmente giunto alla decisione di installare un impianto fotovoltaico. Tuttavia, con questa scelta importante arrivano una serie di dubbi che ti assalgono.

Magari hai pensato di farti fare cinque preventivi e optare per il più conveniente. Ma, se rientri in quella categoria di persone che analizza attentamente ogni aspetto prima di compiere un passo così significativo, avrai già capito che la decisione non è così semplice.

Quanti pannelli dovresti installare? Quale marca scegliere? Dove posizionarli, verso est o ovest, sopra il tetto o incassati? Quale tipo di inverter e ottimizzatori dovresti preferire, se necessari? E cosa dire delle batterie e delle pratiche burocratiche? Inoltre, quale azienda dovresti scegliere per l’installazione? E poi, davvero hai bisogno di un impianto fotovoltaico?

Per aiutarti a navigare attraverso questi dubbi più che legittimi, ecco sei segreti, più uno, per garantirti un impianto fotovoltaico impeccabile (evitando di impazzire…)

Prima di tutto, informarsi. Internet è una fonte preziosa, così come gli amici e i parenti che hanno già installato un impianto. Tuttavia, ricorda che le esperienze personali possono essere limitate e non riflettere il quadro generale. Ogni impianto è unico.

Cerca di valutare l’impatto a medio e lungo termine dell’installazione del tuo impianto fotovoltaico. Molti degli interventi che realizziamo riguardano ampliamenti o modifiche a impianti preesistenti (inizialmente mal progettati da altri). Considera sempre che un sovradimensionamento ragionevole può rivelarsi vantaggioso nel lungo periodo, considerando che il costo del kW aggiuntivo è generalmente inferiore.

Assicurati che il sistema sia completamente monitorabile da un tecnico competente. Il monitoraggio è inutile se non è seguito da un professionista in grado di eseguire gli aggiornamenti necessari.

Opta per prodotti di aziende con una solida reputazione e una lunga storia nel settore del fotovoltaico. Non importa quanti anni duri la garanzia se l’azienda non ti offre un adeguato supporto tecnico a lungo termine.

L’ingegnere incaricato di progettare e seguire l’iter burocratico ha un ruolo cruciale. Assicurati di affidarti a professionisti competenti e affidabili per garantire il successo del progetto.

Esamina attentamente tutte le possibilità di finanziamento e contributi disponibili. Ignorarli significa sprecare denaro. Anche i contributi meno noti possono offrire un notevole risparmio.

Ti sembrerà assurdo adesso ma, l’ultimo consiglio che possiamo darti è di lasciar fare tutto questo lavoro a un professionista esperto del settore.

Sebbene tu possa fare ricerche e valutazioni, la consulenza di un esperto può fare la differenza tra un investimento di successo e uno che porta a delusioni (un impianto fotovoltaico sotto o sovradimensionato, non abbastanza efficiente o mal progettato).

Se vuoi evitare di impazzire dietro a tutti gli aspetti tecnici e bruocratici che bisogna analizzare per valutare la vera soluzione ideale, siamo qui per offrirti un supporto verso la tua indipendenza energetica e progettare, installare e monitorare il tuo impianto fotovoltaico su misura per le esigenze della tua abitazione.

Compila l’autoanalisi energetica e un nostro tecnico ti contatterà gratuitamente per trovare la soluzione migliore per te.

Non sottovalutare l’importanza di prendere da subito la decisione giusta quando si tratta di un investimento così significativo (altrimenti, molto probabilmente ti toccherà rimettere mano al portafogli qualche anno dopo per risistemare un impianto mal progettato).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta Su Whatsapp