Impianto Fotovoltaico Integrato: Ne vale davvero la pena?

Integrare il fotovoltaico o posizionarlo sopra il coppo / tegola? Scelte e motivazioni per l’impianto fotovoltaico.

Oggi vi portiamo in un incantevole borghetto sulle rive del Lago di Revine, in provincia di Treviso.

Qui abbiamo appena completato un lavoro che merita di essere esaminato da vicino: un impianto fotovoltaico integrato a filo tetto.

Questo borghetto è davvero suggestivo, se non ci siete mai stati, vi consigliamo vivamente di farci un salto. Il lago è stato oggetto di una significativa valorizzazione negli ultimi anni, offrendo la possibilità di piacevoli passeggiate intorno ai due laghetti che si trovano qui.

Ma tornando alla nostra domanda principale: quando è meglio integrare i pannelli fotovoltaici nel tetto o posizionarli sopra il coppo?

La scelta tra integrazione e posizionamento sopra il coppo dipende principalmente da due fattori principali.

  • In primo luogo, l’aspetto estetico gioca un ruolo fondamentale. Se la vostra casa ha un tetto particolarmente basso e ben visibile dalla strada o dal giardino, allora l’integrazione a filo tetto dei pannelli fotovoltaici può essere la scelta migliore. Tuttavia, va notato che questa opzione è generalmente più costosa rispetto al posizionamento sopra il coppo.
  • Il secondo fattore cruciale è la condizione della copertura. Se il vostro tetto è vecchio, o richiede lavori di manutenzione a breve termine, potrebbe avere senso integrare i pannelli direttamente nel tetto. In caso contrario, quando avrete bisogno di effettuare dei lavori sul tetto, dovrete rimuovere i pannelli, rendendo l’operazione più complessa e costosa. Perciò, se avete in programma di ristrutturare il tetto in futuro, ad esempio per rifare la copertura o migliorare l’isolamento, allora l’integrazione dei pannelli fotovoltaici nel tetto può essere una scelta saggia. In questo modo, durante i lavori, potrete anche intervenire sulla parte dei pannelli senza doverli rimuovere.

Nel caso specifico di Revine Lago, la decisione di integrare i pannelli nel tetto è stata influenzata sia da una prescrizione comunale che obbligava a farlo, sia dallo stato non ottimale del tetto stesso.

Questa opportunità è stata quindi sfruttata per rinnovare la copertura e integrare i pannelli nel tetto.

In conclusione, quando si tratta di integrare o posizionare i pannelli fotovoltaici, valutate attentamente le prescrizioni locali, l’aspetto estetico e lo stato del vostro tetto.

Questi sono i fattori chiave che dovrebbero guidare la vostra decisione.

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensate e se ci sono altri aspetti che ritenete importanti nella scelta tra integrazione e posizionamento sopra il coppo.

Grazie per averci seguito in questa breve escursione a Revine Lago.

Se avete apprezzato l’articolo e il video, mettete un like e, se desiderate rimanere aggiornati sui nostri futuri contenuti, non dimenticate di cliccare sulla campanella e seguirci.

A presto!

Il Sole in Tasca

Gli Ultimi Articoli

Aggiornamento Contributo Fotovoltaico 40% Regione Friuli – Venezia – Giulia

Prima di fare breve aggiornamento sul bando della regione Friuli – Venezia – Giulia per impianti…

Ecco l’ultimo numero di ENERGIA EVOLUZIONE

Siamo orgogliosi ed entusiasti di presentarvi l’ultimo numero di ENErgia EVOluzione, una…

Reddito Energetico 2024: Fotovoltaico con Sconto in Fattura

Contattaci su Whatsapp per scoprire se puoi ottenerlo ➡️ https://wa.me/+393513013300 Il Reddito…

6 Segreti + 1 per Installare un Impianto Fotovoltaico senza Perdere la Testa

Sei finalmente giunto alla decisione di installare un impianto fotovoltaico. Tuttavia, con questa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta Su Whatsapp