Sfida tra 2 Impianti Fotovoltaici: Con e Senza Batteria di Accumulo: Chi Avrà Vinto alla Fine???

Eccoci giunti al termine della sfida durata 30 giorni tra i nostri 2 impianti fotovoltaici a ciclo combinato con e senza batteria di accumulo.

Guarda qui gli shorts giornalieri della sfida 👉 https://cutt.ly/1MqCDoW

Ci abbiamo messo un po’ di tempo per pubblicare questo video: un po’ perché volevamo dedicare la giusta attenzione all’analisi dei dati, un po’ perché attualmente abbiamo tante cose che bollono in pentola (e progetti che riguardano anche TE!).

Partiamo col dirti subito che non vogliamo fare la marchetta sul comprare la batteria di accumulo, perché non ci interessa questo sinceramente, né è il nostro obbiettivo.

Anch’io sono uno che, prima di fare una scelta, ci pensa bene. Non salto subito sulla nuova tecnologia, né mi interessa investire denaro su strumenti che non sono efficienti per la mia personale situazione.

Infatti, ci ho messo tanto tempo prima di installare la batteria di accumulo. In questo video, perciò, troverai le nostre considerazioni, che potranno essere interessanti per te o meno.

Bene, fatta questa doverosa introduzione, partiamo col raccontarti che a me e al mio socio questa idea della sfida è venuta un po’ per gioco e abbiamo scelto il mese di ottobre perché, secondo noi, era un buon riferimento dato che è un mese “medio”.

Diciamo che ottobre è comunque un mese in cui l’energia solare è ancora abbastanza importante e anche di sera c’è un uso della dell’energia elettrica. Per cui ci sembrava un mese “imparziale”: non è il mese migliore né il mese peggiore per la batteria di accumulo.

Ovviamente, questa sfida andrebbe fatta, magari, nell’arco di un anno ma per motivi logistici non sarebbe possibile.

Ti chiediamo comunque di darci un feedback nei commenti e di porci le domande che ti sembrano pertinenti, in modo da poter rispondere nei prossimi video ai tuoi dubbi e riflessioni.

Ad esempio, tra le domande più interessanti che abbiamo ricevuto, ti proponiamo questa: “Ma quanto grande deve essere la batteria di accumulo del fotovoltaico?”

Perché parlare di batteria di accumulo, senza specificare se si tratta di una batteria 2 kW o da 15 kW (ad esempio) non ha senso.

E a questa domanda risponderemo nel prossimo video, dove ti mostrerò anche l’impianto di casa mia.

A prestissimo!

Il Sole in Tasca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta Su Whatsapp